Quadri elettrici

La COMEP s.r.l. ha iniziato a svolgere la propria attività proprio nel campo elettrico/elettronico, nell'ambito della realtà ferrotranviaria, per la quale cura direttamente la progettazione elettrica, la costruzione e l'assemblaggio della quadristica di veicoli ferroviari, il montaggio, l'integrazione dei sistemi di controllo, i collaudi, la messa in servizio, ed i test finali.

Con l'intento di continuare a progredire nell'esperienza e nell'abilità, la nostra organizzazione non ha mai rinunciato ad ampliare le proprie conoscenze e grazie allo sviluppo professionale ed all'esperienza dei propri collaboratori, la COMEP ha portato a termine una lunga serie di lavori di notevole importanza e complessità.
La Comep è dal 2006 fornitore accreditato Trenitalia per attività di manutenzione corrente su locomotive elettriche presso impianti Trenitalia, ed attività di revisione, ripristino ed installazione impianti elettrici ed apparecchiature di bordo di rotabili ferroviari.

Nostri attuali clienti sono: Hitachi Rail Italy spa, Titagarh Firema spa, Ente Autonomo Volturno srl, Spii spa, ed in precedenza fino all'assorbimento nelle nuove compagnie AnsaldoBreda spa, Firema Trasporti spa, Circumvesuviana srl, MetroCampania NordEst srl.

Importanti commesse nazionali ed internazionali finora eseguite nel settore elettrico ed elettronico, ci vedono specializzati in:

  • Assemblaggio e cablaggio di quadri elettrici di bassa, media ed alta tensione per impianti ferrotranviari su specifiche del cliente
  • Quadri di comando di BT ed elettronica
  • Realizzazione di prove di collaudo (isolamento, rigidità, battitura e funzionale)
  • Realizzazione e montaggio di Impianti Elettrici per FS
  • Taglio e cablaggio di tralci di cavi
  • Cablaggio di tutte le tipologie di connettori elettroniche e B.T.
  • Fornitura e stampa marcacavi per cavi elettrici
  • Manutenzione e revisione su locomotive elettriche

La COMEP ha installato e montato i suoi quadri elettrici su:

  • ETR 1000
  • METRO HONULULU
  • LEONARDO – Metro Milano
  • VIVALTO
  • ETR500
  • MENEGHINO
  • T.A.F. (TRENI AD ALTA FREQUENTAZIONE) MAROCCO
  • TRENI INTERCITY IC4 – IC2 IN DANIMARCA
  • E403
  • METRO MADRID
  • METRO LOS ANGELES
  • SOTTOASSIEMI BELGIO-OLANDA
  • METRO BRESCIA MLA
  • METRO RIYADH
  • METRO MILANO L. 5
  • ETR 1000

Ulteriori attività che hanno visto impegnata la Comep srl riguardano:

Presso lo stabilimento Hitachi Rail Italy spa di Pistoia:

  • Attività di collaudo con prove di isolamento, rigidità, battitura e prove in bianco per i treni: ETR 1000/ETR 500/VIVALTO/DANIMARCA/LOS ANGELES
  • Taglio cavi, connettorizzazione ed installazione a bordo veicolo per i treni:ETR 1000/LOS ANGELES
  • Montaggio e collegamento BT – MT- AT per i treni: ETR 500/VIVALTO/DANIMARCA/LOS ANGELES
  • L'introduzione delle modifiche sui quadri montati sulle casse TSR
  • L'introduzione di modifiche ed assistenza collaudo su motrici IC4 c/o cantiere Aarhus Danimarca
  • L'installazione dell'impianto S.C.M.T. presso cantiere di Milano Smistamento su rotabili FS
  • L'introduzione della modifica ERTMS su motrici ETR500 presso Stabilimento Servizi Manutentivi Rotabili Trenitalia di Vicenza
  • L'introduzione dell'impianto GSM su motrici ETR500 presso Stabilimento Servizi Manutentivi Rotabili Trenitalia di Vicenza
  • L'attività di montaggio elettrico sottocassa ed in cassa su Pendolino 470 (Cisalpino/Cina) c/o stabilimento Alstom Ferroviaria di Savigliano (CN)
  • L'Attività di messa in servizio del Pendolino 470 (Cisalpino/Cina) c/o Stabilimento di ChangChun Cina.
  • Revisione accoppiatori mobili per ALN FIAT 668-663 presso deposito di Piedimonte Matese per MetroCampania Nord-Est.
  • Collaudo (isolamento e rigidità) della motrice IC4 Danimarca;
  • Costruzione, montaggio, cablaggio, collaudo dei Quadri Attuatori e Quadro Telecomando per Meneghino (Quota Firema)
  • Attività di impiantistica elettrica Navale c/o Azimut_Benetti di Livorno

Risorse Umane

La COMEP ha attuato sempre una politica di formazione di tecnici che hanno voglia di migliorarsi ed acquisire nuove conoscenze nell'ottica del continuous improvement.

Gli operativi sono composti da un mix di operai specializzati con anni di esperienza nel settore ferroviario e giovani adeguatamente formati per lavorare nel settore.

La COMEP srl ha a disposizione circa 35 unità tra tecnici, amministrativi e operativi. La società per far fronte a nuovi contratti considera l'ipotesi di assumere personale utilizzando diverse forme contrattuali che meglio possano sposare le diverse esigenze.

Personale dipendente

n. 3 impiegati amministrativi
n. 1 ingegnere responsabile ufficio tecnico
31 Dipendenti di diversa qualifica e livello, sia diplomati che laureati, secondo il CCNL Metalmeccanico.

I nostri rapporti lavorativi sono gestiti con il massimo rispetto delle esigenze ed indicazioni dei nostri committenti e nel pieno rispetto delle vigenti norme in materia previdenziale, sicurezza ed igiene sul lavoro.